Il notaio e le donazioni/liberalità indirette

Ci chiediamo se e quando una “liberalità/donazione indiretta” rilevi ai fini del cosiddetto “coacervo” e ancora quale debba essere il comportamento del notaio richiesto di ricevere successivamente alla suddetta liberalità un nuovo atto di donazione ovvero ancora di curare una dichiarazione di successione.

di Ugo Friedmann – notaio in Milano Continua a leggere

La Terza età: strumenti patrimoniali, opportunità e tutele. Presentata la Guida realizzata dal Notariato e dai Consumatori

Venerdì 12 ottobre è stata presentata a Palazzo Montecitorio la 15ma Guida per il Cittadino, dal titolo “La Terza età: strumenti patrimoniali, opportunità e tutele”, realizzata dal Consiglio Nazionale del Notariato in collaborazione con le Associazioni dei Consumatori (Adiconsum, Adoc, Adusbef, Altroconsumo, Assoutenti, Casa del Consumatore, Cittadinanzattiva, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione per la difesa dei consumatori, Unione Nazionale Consumatori).

Guida Terza Età - CNN

di Francesco Madeo notaio in Roma Continua a leggere

Il Regolamento UE n. 650 del 2012 e la legge applicabile alla successione.

Caso.

«Tizio si rivolge al notaio nel luglio del 2018. Tizio è un cittadino tedesco, residente ormai da anni in Italia, divenuta il suo centro di interessi.

È sposato con Caia, cittadina italiana, ed è titolare di alcuni beni, anche immobili, collocati in Italia, Francia e Germania.

Tizio ha un carissimo amico, Filano, cittadino tedesco e residente in Germania, a favore del quale avrebbe il desiderio di prevedere contrattualmente la devoluzione di parte della sua successione.

Tizio chiede al notaio supporto per la pianificazione della sua successione e per la ricezione del contratto con Filano».

di Diletta Girardi notaio in Segrate Continua a leggere

In tema di deducibilità dei contributi previdenziali obbligatori alla Cassa Nazionale del Notariato – ordinanza Corte Cassazione 321/2018

Come si deducono i contributi previdenziali obbligatori che i notai versano mensilmente alla Cassa Nazionale del Notariato?
Qual è il corretto trattamento tributario applicabile?
Si tratta di una vexata quaestio.

di Rubina De Stefano notaio in Salerno

Continua a leggere

Acquisto di un bene immobile negli Stati Uniti: procedimento e costi

A completamento di un precedente articolo sulle strutture societarie attraverso cui effettuare un acquisto immobiliare negli Stati Uniti e la loro tassazione[1], con il presente articolo analizziamo, invece, la prassi, i costi ed i soggetti coinvolti nell’acquisto di un immobile.

Prima di concentrare la nostra attenzione su quanto più interessa, si coglie l’occasione per analizzare, in breve, il sistema di pubblicità immobiliare (land recording) statunitense. Continua a leggere

Responsabilità del notaio in materia urbanistica – Corte d’Appello di Napoli 4055/18

Con la sentenza del 5 settembre 2018 n. 4055, la Corte di Appello di Napoli ha accolto le doglianze di un notaio a seguito della pronuncia di nullità da parte del Tribunale di un atto di compravendita da lui stipulato, a causa del mancato rispetto della normativa urbanistica.

Nella sentenza in secondo grado vengono affermati alcuni importanti principi, che meritano di essere evidenziati, chiarendo il perimetro della responsabilità del notaio in materia urbanistica.

Continua a leggere

Alienazione di bene costituito in fondo patrimoniale e opponibilità ai creditori della cessazione del fondo. Corte di Cassazione, sez III civile del 30 agosto 2018 n. 21385

Il caso

Con atto notarile del 5 aprile 2004 due coniugi alienavano a terzi un bene immobile già costituito in fondo patrimoniale con precedente atto del 3 dicembre 2003.

In data 7 aprile 2004, in pendenza della trascrizione della compravendita poi avvenuta in data 20 aprile 2004, sull’immobile veniva iscritta un’ipoteca giudiziale a carico dei coniugi ed a favore della Banca Antoniana Popolare Veneta S.p.A.

Continua a leggere

Società benefit: vademecum pratico per comprendere le “società del futuro”

Sommario

  1. Introduzione e storia delle società benefit
  2. Caratteristiche delle società benefit
  3. Appunti pratici per l’acquisto della qualifica di società benefit

La qualifica di società benefit è stata introdotta nell’ordinamento italiano con la Legge 29 dicembre 2015, n.208 (Legge di Stabilità 2016) all’Art. 1, comma 376 e ss. L’Italia è stato il primo ordinamento a recepire il modello giuridico ideato negli Stati Uniti.

Continua a leggere

Scambio di corrispondenza – Cassazione Ordinanza 26 luglio 2018, n. 19799

L’ordinanza della Corte di Cassazione del 26 luglio 2018 n. 19799, secondo cui vi è scambio di corrispondenza anche quando proposta e accettazione siano intervenute tra presenti, esprime alcune conclusioni sull’istituto della c.d. enunciazione che meritano di essere segnalate per la ricorrenza della fattispecie nella pratica dell’attività notarile e costituisce anche occasione per accennare, senza alcuna pretesa di scientificità, agli altri e più moderni strumenti per attribuire ai documenti scambiati tra le parti una data certa[1].

di Ruben Israel Notaio in Milano Continua a leggere