Legal English – Peter’s Pills – Lesson 71 – Types of cases: Landmark cases

Legal English for Notaries - By Federnotizie

Types of cases: Landmark cases

Transcript:

Hello! Today we look at landmark cases in the common law system.

Case law is also known as judge-made law or precedent and it refers to the body of law established through the decisions made by judges in individual cases. Sometimes we use special names to define certain types of cases and one such an example is “landmark case”.

Continua a leggere →

Speciale Congresso di Torino: per una riforma dell’accesso le idee di Angiola Giordani

Ha preso finalmente il volo il dibattitto preliminare al Congresso nazionale che si svolgerà a Torino il 17 e il 18 di maggio. Su invito di Giancarlo Laurini, cui certo non sfuggiva la crucialità del tema, ha iniziato Giuseppe Ramondelli, forte della sua esperienza di commissario sul numero 5/2023 di Notariato. Sulla stessa rivista  (1/2024) hanno fatto seguito gli interventi di Arrigo Roveda e di Ugo Bechini, in sostanziale coincidenza di idee. E siamo in attesa di ricevere, sempre da Notariato, un fascicolo speciale interamente dedicato al tema e al Congresso.

Continua a leggere →

Entra oggi in vigore il DDL Capitali : novità in tema di emissione di obbligazioni e di titoli di debito

a cura di Marco Reschigna

La legge 5 marzo 2024, n. 21, pubblicata in Gazzetta Ufficiale in data 12 marzo 2024, rappresenta l’ultimo passo dell’approvazione in via definitiva del c.d. “DDL Capitali”. Il provvedimento entra in vigore oggi, 27 marzo 2024, e reca, tra l’altro, importanti novità in tema di emissione di obbligazioni di società per azioni e di titoli di debito di società a responsabilità limitata, che hanno come obiettivo primario quello facilitare forme di finanziamento alternative[1].

Continua a leggere →

Cassa Nazionale del Notariato: domande (e mancate risposte)

a cura di Giovanni Vigneri, notaio in pensione

Le considerazioni che seguono sono reiterative di precedenti miei interventi tenuti in occasione delle riunioni del Comitato Notarile Regionale della Sicilia. Si è voluto segnalare ai notai, ai componenti dell’Assemblea dei Rappresentanti, ai Presidenti dei Consigli Notarili della Sicilia (perché lo possano riferire ai colleghi assenti) una situazione che si trascina da anni e che riguarda i notai in generale e, in particolare, i notai prossimi alla pensione e i notai pensionati.

Continua a leggere →

Notai, antiriciclaggio, collaborazione e dignità

a cura di Alessandro Torroni

I notai sono pubblici ufficiali che, per delega ricevuta dallo Stato, attribuiscono pubblica fede a operazioni giuridiche realizzate dai privati. È stato detto che il notaio consente l’incontro della volontà delle parti con l’ordinamento giuridico.

I notai fin dall’anno 1985 hanno ricevuto dallo Stato l’incarico di eseguire controlli di natura tecnica, coadiuvando l’attività della pubblica amministrazione.

Dall’anno 1985 è stato previsto l’obbligo di indicare, per dichiarazione della parte alienante, negli atti notarili di trasferimento immobiliare, i provvedimenti edilizi (concessione edilizia, permesso di costruire, condono edilizio in itinere, ecc.) che legittimano una costruzione, con conseguente onere per la categoria di formarsi in un settore del diritto (normativa edilizia) che esulava dalle sue competenze.

Continua a leggere →

La reciprocità Italia-Australia vista da down under

Dopo aver partecipato al convegno sulla condizione di reciprocità, organizzato da Federnotizie nello scorso autunno e di cui sono di imminente pubblicazione gli atti, Michael Bula, solicitor australiano con molta esperienza nelle relazioni coi paesi del vecchio continente e con l’Italia in particolare, ha voluto mettere a disposizione dei notai Italiani alcuni materiali utili a chiarire uno dei casi su cui vi è maggiore incertezza. Appunto quello della sussistenza della reciprocità tra Italia e Australia, per la quale prospetta scenari di apertura.


a cura di Michael Leopold Bula

In questo articolo illustrerò la posizione ufficiale del Department of Foreign Affairs and Trade (DFAT) del Governo australiano e prenderò in esame alcuni articoli di studi legali australiani, in tema di condizione di reciprocità.

Continua a leggere →

Legal English – Peter’s Pills – Lesson 70 – Specific performance

Legal English for Notaries - By Federnotizie

Specific performance

Transcript:

Hello! Today we look at specific performance.

This is a legal remedy available in contract law that requires a party to fulfil (adempiere) their obligations under a contract as agreed upon by both parties.

Specific performance (l’esecuzione in forma specifica) is a court-ordered remedy where a party is required to perform (adempiere) its contractual obligations as promised. It is typically sought (cercato/richiesto) when monetary damages (risarcimento) are insufficient to compensate for a breach of contract.

Continua a leggere →

Patto di famiglia e tassazione: arriva l’atteso “revirement” della Cassazione

a cura dell’avvocato Nicole Pasquale
e del notaio Massimo Linares

L’Agenzia delle Entrate di Milano alla fine del dicembre 2023 ha emesso un avviso di liquidazione dell’imposta e irrogazione delle sanzioni relativamente a un atto portante un patto di famiglia sottoscritto nell’ottobre 2022, ai sensi degli articoli 768-bis e seguenti del codice civile, con il quale i genitori trasferivano le quote di partecipazione di una società a responsabilità limitata in parti uguali ai propri figli; contestualmente i figli legittimari assegnatari si sono obbligati a trasferire alle due sorelle (legittimarie non assegnatarie) una somma in denaro.

In particolare, nell’avviso in questione l’Agenzia delle Entrate testualmente assumeva: “L’amministrazione finanziaria, con la Circolare n. 3 punto 8.3.2. del 22 gennaio 2008 (.PDF), ha chiarito che le attribuzioni poste in essere dall’assegnatario dell’azienda o della partecipazione sociale verso gli altri partecipanti ai contratti rientrano nell’ambito di applicazione dell’imposta sulle successioni e donazioni. Il denaro attribuito al legittimario non assegnatario proviene dal patrimonio del discendente assegnatario e non da quello del disponente, pertanto i trasferimenti eseguiti dall’assegnatario verso gli altri legittimari devono essere tassati in base al rapporto di parentela tra essi esistente.

Continua a leggere →

La storia infinita dell’articolo 106

La Legge n. 18 del 23 febbraio 2024 (pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 49 del 28 febbraio 2024), portante conversione con modificazioni del D.L. n. 215 del 20 dicembre 2023 (c.d. “Milleproroghe”), scrive un’altra puntata, ma non l’ultima, della vicenda nata nel periodo emergenziale con l’art. 106, comma 7, del Decreto Legge 17 marzo 2020, n. 18, convertito, con modificazioni, dalla Legge 24 aprile 2020, n. 27.

In forza di tale ultima norma lo svolgimento delle assemblee in full conference sarà consentito, pur in assenza di previsioni statutarie, sino al 30 aprile 2024.

Ma è già certa un’ulteriore proroga al 31 dicembre 2024, prevista dal “DDL Capitali”, di cui si attende la pubblicazione in Gazzetta.

Continua a leggere →