Agevolazione “prima casa” e reiterazione dei benefici

La possidenza di un’abitazione agevolata, anche se ritenuta non idonea a fini abitativi, non consente la reiterazione dei benefici.

La titolarità di un immobile acquistato fruendo dei benefici “prima casa”, per quanto ritenuto dal contribuente inidoneo a realizzare i suoi concreti bisogni abitativi, preclude allo stesso di avvalersi nuovamente delle agevolazioni per l’acquisto di un’altra abitazione.

E’ il principio sancito dalla Corte con Ordinanza, Sez. 6, n. 14740/2017. Continua a leggere

Agevolazione “prima casa” e reiterazione dei benefici ultima modifica: 2017-09-11T07:48:40+00:00 da Raffaele Trabace

Proroga delle agevolazioni per cessioni e assegnazioni ai soci – Aspetti problematici

Raffaele Trabace

L’art. 1, comma 565, legge 11 dicembre 2016, n. 232 (Legge di stabilità 2017) pubblicata nella G.U. n. 297 del 21-12-2016 – Suppl. Ordinario n. 57, proroga i termini delle agevolazioni per le trasformazioni e le assegnazioni/cessioni a soci con una disposizione del seguente letterale tenore:

“Le disposizioni dell’articolo 1, commi da 115 a 120, della legge 28 dicembre 2015, n. 208, si applicano anche alle assegnazioni, trasformazioni e cessioni poste in essere successivamente al 30 settembre 2016 ed entro il 30 settembre 2017.

I versamenti rateali dell’imposta sostitutiva di cui al comma 120 del citato articolo 1 della legge n. 208 del 2015 sono effettuati, rispettivamente, entro il 30 novembre 2017 ed entro il 16 giugno 2018.”

Come si ricorderà le agevolazioni in commento erano scadute il  30 settembre 2016 ed appare pertanto singolare che le disposizioni che contengono la proroga, che entrano in vigore il 1° gennaio 2017, estendano i benefici anche alle cessioni/assegnazioni poste in essere successivamente al 30 settembre 2016. Continua a leggere

Proroga delle agevolazioni per cessioni e assegnazioni ai soci – Aspetti problematici ultima modifica: 2016-12-29T08:31:48+00:00 da Redazione Federnotizie

Proroga agevolazioni vendite giudiziarie

Legge di Stabilità 2017: Modifica e proroga del termine per le agevolazioni fiscali relative ai trasferimenti immobiliari nell’ambito delle vendite giudiziarie

L’art. 1 comma 32 della c.d. Legge di Stabilità 2017 (oggi contenuta nella prima sezione della Legge di Bilancio), nel testo approvato senza emendamenti dal Senato, modifica l’agevolazione fiscale prevista dall’art. 16 del D.L. 18/2016, convertito con modificazioni dalla L. 49/2016, estendendone l’ambito di operatività.

Tale agevolazione prevede che i trasferimenti immobiliari determinati da procedure di espropriazione o da fallimenti, perfezionati dal 16 febbraio 2016 al 31 dicembre 2016, siano assoggettati alle imposte di registro, ipotecaria e catastale nella misura fissa di Euro 200 ciascuna. Continua a leggere

Proroga agevolazioni vendite giudiziarie ultima modifica: 2016-12-15T06:37:59+00:00 da Clara Trimarchi

La Legge sul “Dopo di noi”: accenni

E’ stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge 22 giugno 2016 n. 112 sul “DOPO DI NOI” in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare (in vigore dal 25 giugno 2016).

QUALE LO SCOPO DELLA LEGGE? Continua a leggere

La Legge sul “Dopo di noi”: accenni ultima modifica: 2016-06-27T12:41:46+00:00 da Valentina Rubertelli

“Ripristino” delle agevolazioni fiscali per edilizia economica e popolare e trasferimenti di immobili pubblici

A decorrere dal 12 novembre 2014, con Legge di conversione del D.L. “Sblocca Italia”, il legislatore ha limitato la portata della norma soppressiva di esenzioni ed agevolazioni tributarie di cui all’art. 10, comma 4, del D.Lgs. n. 23/2011 (una vera mannaia fiscale1 con decorrenza 1° gennaio 2014). Continua a leggere

“Ripristino” delle agevolazioni fiscali per edilizia economica e popolare e trasferimenti di immobili pubblici ultima modifica: 2014-12-09T18:58:08+00:00 da Valentina Rubertelli