Volontaria Giurisdizione: modelli di richiesta e autorizzazione

Nel corso dell’assemblea annuale dello scorso 28 febbraio il Gruppo di studio istituito presso il Consiglio Notarile di Milano[1], con lodevole tempestività ha presentato le bozze di due richieste di autorizzazione[2] e delle relative autorizzazioni notarili ai sensi dell’articolo 21 del D. Lgs. 10 otto­bre 2022, n. 149 , che qui pubblichiamo. Si tratta di una richiesta di autorizzazione all’acquisto da parte di un amministratore di sostegno, e di una richiesta di autorizzazione a vendere un bene ereditario, con i relativi provvedimenti autorizzativi. Pensiamo di fare cosa utile mettendole a disposizione di tutti.


Egregio dottor …

Notaio in …

via…

RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE

Il sottoscritto…, nato a … il…residente in …, via … n. …

in qualità di amministratore di sostegno con funzioni di rappresentanza del signor …, nato a … il …, domiciliato in … n. … codice fiscale …

PREMESSO

  • di essere stato nominato amministratore di sostegno con funzioni di rappresentanza del signor … con decreto del Giudice Tutelare presso il Tribunale di … in data … R.G. n. … e di aver prestato giuramento in data …;
  • che nel patrimonio del signor … sono comprese, tra l’altro, somme liquide per l’ammontare complessivo di Euro … attualmente depositate sul conto corrente n. … in essere presso l’agenzia n. … della banca…;
  • che il signor … risiede attualmente in un appartamento posto al piano … dello stabile sito in … via … condotto in locazione in forza di contratto registrato presso l’Agenzia delle Entrate di … in data… al n. … serie…, con scadenza al … in forza del quale versa un canone di locazione mensile di Euro…;
  • che l’alloggio che costituisce l’attuale residenza del signor … non risulta più adeguato alle sue esigenze in quanto …;
  • che si è presentata la possibilità di acquistare un appartamento posto al piano dello stabile sito in … via …di proprietà del signor … che meglio si adatta alle esigenze del signor … in quanto …,
  • che l’attuale proprietario sarebbe disposto a vendere al prezzo di Euro …
  • che il valore attuale di mercato dell’appartamento è stato stimato in Euro … come risulta da perizia redatta dall’Arch. … asseverata con giuramento in data …;
  • di non aver prima d’ora presentato altra richiesta di autorizzazione ad altro notaio ovvero ricorso al competente Giudice Tutelare presso il Tribunale di …

CONSIDERATO

  • che l’operazione risulta evidentemente utile per il beneficiario di amministratore di sostegno signor … in quanto il prezzo di acquisto dell’appartamento non è maggiore del suo valore di mercato quale risultante dalla perizia di stima sopra richiamata; l’acquisto consentirebbe di liberarsi dall’obbligo di pagamento del canone di locazione attualmente dovuto per l’appartamento sito in … ed inoltre, come specificato, il nuovo appartamento meglio risponde alle esigenze del signor …
  • che l’investimento nell’acquisto dell’immobile costituisce un’utile modalità di impiego delle somme liquide comprese nel patrimonio del signor…

tutto ciò premesso,

avendole conferito l’incarico di ricevere/autenticare il relativo atto di compravendita

CHIEDE

di autorizzare il beneficiario di amministratore di sostegno signor … ad acquistare dal signor … per un prezzo non superiore ad Euro … l’appartamento posto al piano … dello stabile sito in …, via … utilizzando a tal fine le somme depositate sul conto corrente n. … in essere presso l’agenzia n. … della banca…;

Si allegano:

  1. Documenti di identità del richiedente e del beneficiario di amministratore di sostegno signor…
  2. Decreto di nomina del richiedente come amministratore di sostegno e relativo giuramento;
  3. Copia del contratto di locazione relativo all’appartamento sito in …
  4. Estratto del conto corrente n. … in essere presso l’agenzia n. … della banca…con relativo saldo alla data del…
  5. Perizia dell’Architetto …

Ai fini delle comunicazioni si indicano i seguenti recapiti:

telefono:

mail:

pec:

…(data)

…(firma)


ESEMPIO I

Autorizzazione a fronte di richiesta completa di informazioni

AUTORIZZAZIONE

Il sottoscritto dottor…notaio in …

incaricato di ricevere/autenticare l’atto di compravendita di appartamento posto al piano … dello stabile sito in …, via …., tra il signor … (beneficiario di amministrazione di sostegno), quale parte acquirente, ed il signor …, quale parte venditrice;

vista la richiesta di autorizzazione presentata dal signor … in qualità di amministratore di sostegno con funzioni di rappresentanza del signor …

RITENUTO

  • che l’investimento nell’acquisto dell’immobile costituisce un’utile modalità di impiego delle somme liquide comprese nel patrimonio del signor…
  • che l’acquisto risulta evidentemente utile per il beneficiario dell’amministrazione di sostegno in quanto il prezzo di acquisto dell’appartamento non è maggiore del suo valore di mercato quale risultante dalla perizia di stima prodotta dall’amministratore di sostegno; l’acquisto consentirebbe di liberarsi dall’obbligo di pagamento del canone di locazione attualmente dovuto per l’appartamento sito in … ed inoltre il nuovo appartamento meglio risponde alle esigenze del signor …

AUTORIZZA

il signor …, a mezzo del suo amministratore di sostegno e legale rappresentante signor… ad acquistare dal signor … per un prezzo non superiore ad Euro … l’appartamento posto al piano … dello stabile sito in …, via … utilizzando a tal fine le somme depositate sul conto corrente n. … in essere presso l’agenzia n. … della banca….

…(luogo), …(data).

…(firma e sigillo)


ESEMPIO II

Autorizzazione a fronte di richiesta sintetica

AUTORIZZAZIONE

Il sottoscritto dottor…notaio in …

incaricato di ricevere/autenticare l’atto di compravendita di appartamento posto al piano … dello stabile sito in …, via …., tra il signor … (beneficiario di amministrazione di sostegno), quale parte acquirente, ed il signor …, quale parte venditrice;

vista la richiesta di autorizzazione presentata dal signor … in qualità di amministratore di sostegno con funzioni di rappresentanza del signor …

CONSIDERATO

– di aver acquisito dal richiedente:

  1. copia del decreto di nomina ad amministratore di sostegno;
  2. copia del verbale di giuramento come amministratore di sostegno;
  3. copia del contratto di locazione dell’appartamento sito in … attualmente condotto in locazione dal beneficiario dell’amministrazione di sostegno;
  4. estratto conto relativo al conto corrente n. … in essere presso l’agenzia n. … della banca… intestato al beneficiario dell’amministrazione di sostegno;

– di aver acquisito dalla cancelleria del Tribunale di … certificazione relativa alle risultanze del Registro delle Amministrazioni di sostegno;

– di aver fatto redigere dall’Architetto … perizia di stima asseverata con giuramento in data … dell’appartamento da cui risulta un valore stimato di Euro …;

RITENUTO

  • che l’investimento nell’acquisto dell’immobile costituisce un’utile modalità di impiego delle somme liquide comprese nel patrimonio del signor…
  • che l’acquisto risulta evidentemente utile per il beneficiario dell’amministrazione di sostegno in quanto il prezzo di acquisto dell’appartamento non è maggiore del suo valore di mercato quale risultante dalla perizia di stima prodotta dall’amministratore di sostegno; l’acquisto consentirebbe di liberarsi dall’obbligo di pagamento del canone di locazione attualmente dovuto per l’appartamento sito in … ed inoltre il nuovo appartamento meglio risponde alle esigenze del signor …

AUTORIZZA

il signor …, a mezzo del suo amministratore di sostegno e legale rappresentante signor… ad acquistare dal signor … per un prezzo non superiore ad Euro … l’appartamento posto al piano … dello stabile sito in …, via … utilizzando a tal fine le somme depositate sul conto corrente n. … in essere presso l’agenzia n. … della banca….

…(luogo), …(data).

…(firma e sigillo)


Egregio dottor …

Notaio in …

via…

RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE

Il sottoscritto …, nato a … il …, residente in …, via … n. …, codice fiscale … in qualità di erede con beneficio di inventario del defunto signor …, nato a … il …, in vita da ultimo residente e domiciliato in …, deceduto in data …

PREMESSO

  • che in data … è deceduto il signor … sopra generalizzato;
  • che la successione del signor … è stata interamente devoluta in forza di legge a favore del sottoscritto in qualità di … e che la relativa dichiarazione di successione è stata registrata all’Agenzia delle Entrate di … in data … al n. … vol. …
  • di aver accettato con beneficio di inventario l’eredità del signor … con atto a rogito notaio … di … in data … rep. n. … iscritto presso il Registro delle Successioni del Tribunale di … in data … protocollo n. …;
  • che il relativo inventario è stato effettuato in data … ed in data… come risulta da verbali di inventario a rogito notaio … di … in data … rep. n. … … iscritto presso il Registro delle Successioni del Tribunale di … in data … protocollo n. … ed in data … rep. n. … … iscritto presso il Registro delle Successioni del Tribunale di … in data … protocollo n. …;
  • che nel patrimonio ereditario è compreso, tra l’altro, un appartamento ad uso abitazione posto al piano … dello stabile sito in …
  • che il valore attuale di mercato dell’appartamento è stato stimato in Euro … come risulta da perizia redatta dall’Arch. … asseverata con giuramento in data …;
  • che il signor … ha formulato una proposta di acquisto dell’appartamento per il prezzo di Euro …;
  • di non aver prima d’ora presentato altra richiesta di autorizzazione ad altro notaio ovvero ricorso al competente Tribunale di …

CONSIDERATO

  • che l’operazione risponde all’interesse dei creditori ereditari in quanto il prezzo offerto non è inferiore al valore di mercato dell’appartamento quale risultante dalla perizia di stima sopra richiamata ed inoltre …;
  • che il ricavato della vendita verrebbe versato su conto corrente vincolato a disposizione dei creditori ereditari risultanti dall’inventario di eredità;

tutto ciò premesso,

avendole conferito l’incarico di ricevere/autenticare il relativo atto di compravendita

CHIEDE

di essere autorizzato a vendere al signor … per un prezzo non inferiore ad Euro … l’appartamento posto al piano … dello stabile sito in …, via …

Si allegano:

  1. Documenti di identità del richiedente
  2. Certificato storico di famiglia
  3. Dichiarazione di successione
  4. Atto di accettazione con beneficio di inventario
  5. Inventari di eredità
  6. Perizia dell’Architetto …
  7. Proposta di acquisto del signor …

Ai fini delle comunicazioni si indicano i seguenti recapiti:

telefono:

mail:

pec:

…(data)

…(firma)


ESEMPIO I

Autorizzazione a fronte di richiesta già completa di informazioni

AUTORIZZAZIONE

Il sottoscritto dottor…notaio in …

incaricato di ricevere/autenticare l’atto di compravendita di appartamento posto al piano … dello stabile sito in …, via … tra il signor …, quale parte acquirente, ed il signor …, quale parte venditrice;

vista la richiesta di autorizzazione presentata dal signor …

RITENUTO

– che l’operazione risponde all’interesse dei creditori ereditari in quanto il prezzo offerto non è inferiore al valore di mercato dell’appartamento quale risultante dalla perizia di stima redatta dall’Architetto… presentata dal signor …

AUTORIZZA

il signor … a vendere al signor … l’appartamento posto al piano … dello stabile sito in …, via … per un prezzo non inferiore ad Euro …

Dispone che il ricavato della vendita sia depositato su conto corrente n. … presso l’agenzia n. … della banca … ove rimarrà vincolato a disposizione dei creditori ereditari risultanti dall’inventario di eredità.

… (luogo), … (data).

…(firma e sigillo)


ESEMPIO II

Autorizzazione a fronte di richiesta sintetica

AUTORIZZAZIONE

Il sottoscritto dottor…notaio in …

incaricato di ricevere/autenticare l’atto di compravendita di appartamento posto al piano … dello stabile sito in …, via …., tra il signor …, quale parte acquirente, ed il signor …, quale parte venditrice;

vista la richiesta di autorizzazione presentata dal signor …

CONSIDERATO

– di aver acquisito dal signor … (parte venditrice)

  1. dichiarazione di successione del defunto signor …
  2. copia dell’atto di accettazione con beneficio di inventario dell’eredità del defunto signor …
  3. copia degli inventari di eredità del defunto signor …

– di aver fatto redigere dall’Architetto … perizia di stima asseverata con giuramento in data … dell’appartamento da cui risulta un valore stimato di Euro …;

– di aver acquisito dal signor … (parte acquirente) proposta di acquisto dallo stesso formulata e diretta all’acquisto dell’appartamento per un prezzo di Euro …;

RITENUTO

– che l’operazione risponde all’interesse dei creditori ereditari in quanto il prezzo offerto non è inferiore al valore di mercato dell’appartamento, quale risultante dalla perizia di stima redatta dall’Architetto… presentata dal signor …

AUTORIZZA

il signor, a vendere al signor … per un prezzo non inferiore ad Euro … l’appartamento posto al piano … dello stabile sito in …, via ….

Dispone che il ricavato della vendita sia depositato su conto corrente n. … presso l’agenzia n. … della banca … ove rimarrà vincolato a disposizione dei creditori ereditari risultanti dall’inventario di eredità.

…(luogo), …(data).

…(firma e sigillo)


Note

[1] Il Gruppo di studio è così composto: Luca Iberati – Consigliere coordinatore, Francesco Anselmi, Rossella Cardone, Luca Carestiato, Andrea De Costa, Alessandro De Gregori, Michele Laffranchi, Giulia Emanuela Padovani.

[2] Per il contenuto dell’autorizzazione si è utilizzata la guida dell’articolo Art. 125, comma 1 c.p.c. che così dispone : “Salvo che la legge disponga altrimenti, la citazione, il ricorso, la comparsa, il controricorso, il precetto debbono indicare l’ufficio giudiziario, le parti, l’oggetto, le ragioni della domanda e le conclusioni o l’istanza, e, tanto nell’originale quanto nelle copie da notificare, debbono essere sottoscritti dalla parte, se essa sta in giudizio personalmente, oppure dal difensore che indica il proprio codice fiscale. Il difensore deve, altresì, indicare il proprio numero di fax.”. Sulla base di tale norma sono stati individuati i seguenti elementi che la richiesta deve contenere:

  • l’ufficio giudiziario a cui è indirizzato l’atto (ora notaio);
  • le parti;
  • l’oggetto;
  • le ragioni della domanda;
  • l’istanza;
  • sottoscrizione della parte o del suo difensore;
  • i recapiti.

Vuoi ricevere una notifica ogni volta che Federnotizie pubblica un nuovo articolo?

Iscrivendomi, accetto la Privacy Policy di Federnotizie.

Attenzione: ti verrà inviata una e-mail di controllo per confermare la tua iscrizione. Verifica la posta in arrivo (e la cartella Spam) e conferma la tua iscrizione, grazie!