Modifica del saggio di interesse legale per l’anno 2019

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha emanato il 12 dicembre 2018 un decreto (pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 291 del 15 dicembre 2018) in forza del quale, considerando il rendimento medio annuo lordo dei titoli di Stato di durata non superiore a dodici mesi e tenuto conto del tasso di inflazione registrato nell’anno, ed esercitando il potere di modifica di cui all’art. 1284 Codice Civile, ha modificato la misura del saggio degli interessi legali che a decorrere dal giorno 1 gennaio 2019 viene quindi fissata allo 0,8% in ragione d’anno.

Anche questa volta tale misura subisce pertanto un aumento, così come già avvenuto per il 2018 (per l’anno in corso, infatti, la misura del saggio degli interessi legali era passata dallo 0,1% allo 0,3%).

Conseguentemente dovranno quindi essere adeguati anche i coefficienti per il calcolo del valore dell’usufrutto e delle rendite o pensioni.

Modifica del saggio di interesse legale per l’anno 2019 ultima modifica: 2018-12-27T10:57:29+01:00 da Annalisa Annoni