Convegno di Federnotai. DAT: la coscienza del notaio giurista

Le conclusioni di Carmelo Di Marco, presidente di Federnotai

C’è una una questione importantissima che è emersa più volte negli interventi che abbiamo ascoltato: la questione dell’autonomia del professionista, della rilevanza della sua coscienza – e della eventuale obiezione di coscienza – nella futura applicazione delle norme sulle disposizioni anticipate di trattamento.

Continua a leggere →