Bonus assunzioni giovani

Nel testo della Legge di Bilancio 2018 approvato dal Senato viene confermato il c.d. bonus assunzioni giovani già previsto per il 2017.
Il bonus conferma che i datori di lavoro potranno beneficiare di uno sgravio sui contributi pari al 50% o al 100%, per un periodo pari a tre anni, assumendo giovani con contratto a tempo indeterminato, con un bonus fino a 3.000 euro all’anno (8.000 euro in caso di bonus del 100% sui contributi dovuti).
Lo sconto sui contributi previdenziali è riconosciuto anche nei casi di:

di Giovanni De Marchi

Continua a leggere

Bonus assunzioni giovani ultima modifica: 2017-12-11T07:09:41+01:00 da Redazione Federnotizie