Il decreto correttivo al Codice del Terzo settore: novità e possibili sviluppi futuri

Il D.Lgs. n. 105/2018 introduce alcune disposizioni integrative e correttive al Codice del Terzo settore (“D.Lgs. n. 117/2017” o “CTS”), volte ad uniformare gli adempimenti civilistici e fiscali introdotti dalla riforma e ad assicurare continuità tra le nuove norme tributarie e quelle previste dal previgente quadro normativo.

di Gabriele Sepio, avvocato, Consigliere Nazionale del Terzo Settore e Coordinatore del Tavolo tecnico-fiscale per la riforma del Terzo settore presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Continua a leggere

La rappresentanza di associazioni e fondazioni: prospettive 4.0 e il contributo del notariato

Il tema della rappresentanza, osservato dall’angolo prospettico dei tipi delle associazioni e fondazioni di cui agli artt. 14 e ss. del codice civile, si presta a numerose riflessioni, utili per tentare di dissipare gli inevitabili dubbi che sorgono sul piano meramente operativo.

di Paolo Guida notaio in Napoli

Continua a leggere

Resoconto del Seminario Accademia della Crusca-Federnotizie “La lingua degli atti notarili”

In attesa dei lavori del Seminario, pubblichiamo un breve resoconto della giornata.

Introduce i relatori il prof. Paolo Grossi, Presidente emerito della Corte Costituzionale e Accademico della Crusca, il quale saluta i notai intervenuti al convegno, dando il benvenuto nell’Accademia. Continua a leggere

SoS Procura Digitale

Tutto quello che avreste sempre voluto sapere sulle procure digitali e non avete mai osato chiedere.

Uno degli argomenti più spinosi che riguardano le nuove frontiere del digitale per i notai, paradossalmente, è un documento che esiste da secoli, ma che nella nuova transizione verso l’era digitale si sta dimostrando ostico da digerire: la procura. Analizziamo alcune questioni tipiche che si affrontano quotidianamente negli studi notarili.

di Ludovico Capuano notaio in Napoli Continua a leggere

Il notaio e le donazioni/liberalità indirette

Ci chiediamo se e quando una “liberalità/donazione indiretta” rilevi ai fini del cosiddetto “coacervo” e ancora quale debba essere il comportamento del notaio richiesto di ricevere successivamente alla suddetta liberalità un nuovo atto di donazione ovvero ancora di curare una dichiarazione di successione.

di Ugo Friedmann – notaio in Milano Continua a leggere

La Terza età: strumenti patrimoniali, opportunità e tutele. Presentata la Guida realizzata dal Notariato e dai Consumatori

Venerdì 12 ottobre è stata presentata a Palazzo Montecitorio la 15ma Guida per il Cittadino, dal titolo “La Terza età: strumenti patrimoniali, opportunità e tutele”, realizzata dal Consiglio Nazionale del Notariato in collaborazione con le Associazioni dei Consumatori (Adiconsum, Adoc, Adusbef, Altroconsumo, Assoutenti, Casa del Consumatore, Cittadinanzattiva, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione per la difesa dei consumatori, Unione Nazionale Consumatori).

Guida Terza Età - CNN

di Francesco Madeo notaio in Roma Continua a leggere

Il Regolamento UE n. 650 del 2012 e la legge applicabile alla successione.

Caso.

«Tizio si rivolge al notaio nel luglio del 2018. Tizio è un cittadino tedesco, residente ormai da anni in Italia, divenuta il suo centro di interessi.

È sposato con Caia, cittadina italiana, ed è titolare di alcuni beni, anche immobili, collocati in Italia, Francia e Germania.

Tizio ha un carissimo amico, Filano, cittadino tedesco e residente in Germania, a favore del quale avrebbe il desiderio di prevedere contrattualmente la devoluzione di parte della sua successione.

Tizio chiede al notaio supporto per la pianificazione della sua successione e per la ricezione del contratto con Filano».

di Diletta Girardi notaio in Segrate Continua a leggere

In tema di deducibilità dei contributi previdenziali obbligatori alla Cassa Nazionale del Notariato – ordinanza Corte Cassazione 321/2018

Come si deducono i contributi previdenziali obbligatori che i notai versano mensilmente alla Cassa Nazionale del Notariato?
Qual è il corretto trattamento tributario applicabile?
Si tratta di una vexata quaestio.

di Rubina De Stefano notaio in Salerno

Continua a leggere

Acquisto di un bene immobile negli Stati Uniti: procedimento e costi

A completamento di un precedente articolo sulle strutture societarie attraverso cui effettuare un acquisto immobiliare negli Stati Uniti e la loro tassazione[1], con il presente articolo analizziamo, invece, la prassi, i costi ed i soggetti coinvolti nell’acquisto di un immobile.

Prima di concentrare la nostra attenzione su quanto più interessa, si coglie l’occasione per analizzare, in breve, il sistema di pubblicità immobiliare (land recording) statunitense. Continua a leggere