Procura Nazionale Antimafia e Antiterrorismo: occorre il controllo rigoroso del notaio

L‘emendamento (con il relativo subemendamento) che assegnava ad avvocati e commercialisti la possibilità di autenticare le cessioni e gli affitti d’azienda è stato ritirato. Dopo il parere contrario del  Dipartimento per gli  Affari Giuridici e Legislativi del Ministero della Giustizia è arrivato anche il parere negativo del Procuratore Nazionale Antimafia e Antiriciclaggio. Continua a leggere

Procura Nazionale Antimafia e Antiterrorismo: occorre il controllo rigoroso del notaio ultima modifica: 2019-04-13T13:07:05+02:00 da Domenico Chiofalo

Cessioni e affitti di azienda: non si deve rinunciare al presidio di legalità

I passaggi delle aziende, grandi, piccole e medio piccole, necessitano di un presidio di legalità a tutela del sistema imprenditoriale del nostro Paese. Non è possibile rinunciarci.

Ma in queste ore alla Camera si sta votando un emendamento (il 18.017 con il relativo subemendamento) presentato dall’On. Carla Ruocco (M5S), con il parere contrario del Ministero della Giustizia, che “assegna” a commercialisti e avvocati la possibilità di autenticare affitti e cessioni di aziende operando come pubblici ufficiali.

Continua a leggere

Cessioni e affitti di azienda: non si deve rinunciare al presidio di legalità ultima modifica: 2019-04-04T14:46:50+02:00 da Domenico Chiofalo

Abusivismo edilizio, garanzie e ruolo del Notariato

La recente sentenza delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione ha stabilito la natura meramente testuale della nullità degli atti notarili per violazione delle norme in materia urbanistica ed edilizia (art. 46 D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 – T.U. in materia edilizia – e art. 40 Legge 28 febbraio 1985, n. 47).

La pronuncia ha quindi riaperto il dibattito sul rapporto tra le diverse esigenze di circolazione degli immobili e di contrasto all’abusivismo edilizio. Senza entrare nel merito delle diverse “interpretazioni” della Sentenza (che comunque non si può sostituire alla legge), diventa sempre più attuale (e urgente) la riflessione sul ruolo del Notariato e sulla tutela sostanziale degli acquirenti (verso cui si è proiettato il legislatore di recente con le norme sul deposito prezzo e sul preliminare notarile per gli immobili da costruire) anche in materia edilizia e urbanistica. Continua a leggere

Abusivismo edilizio, garanzie e ruolo del Notariato ultima modifica: 2019-04-01T12:37:30+02:00 da Domenico Chiofalo

Il #GiornoZero del Notariato

Abbiamo eletto i nostri 20 consiglieri nazionali.

Abbiamo assistito, anche grazie alla piattaforma messa a disposizione di tutti, a una campagna elettorale intensa e in alcuni casi (Liguria e Sicilia in testa) con vittorie sul filo di lana.

Ma adesso abbiamo i nostri 20 consiglieri.

E deve essere il #GiornoZero del Notariato.

Continua a leggere

Il #GiornoZero del Notariato ultima modifica: 2019-02-27T09:07:31+02:00 da Domenico Chiofalo

Blockchain….e il Notariato?

Blockchain e Smart Contract sono legge.

Proliferano gli articoli sui media (specializzati e non) che inneggiano alla “notarizzazione tecnologica” senza i notai.

E il Notariato dov’è? Dalle pagine di questo giornale avevamo già lanciato un grido di allarme sulla nostra scomparsa dal dibattito pubblico. Continua a leggere

Blockchain….e il Notariato? ultima modifica: 2019-02-20T10:22:12+02:00 da Domenico Chiofalo

L’impegno di Federnotai

Il rinnovo della giunta nazionale per il triennio 2018-2021 e la mia elezione a presidente della stessa coincidono con un importante compleanno: Federnotai compie quarant’anni!

Si tratta di un traguardo importante che rende più impegnativo e gravoso il compito mio e della giunta nel suo insieme. Ma, forse e ancor di più, ci dà la consapevolezza che con passione e impegno si può contribuire a fare un buon lavoro nell’interesse della nostra professione. Continua a leggere

L’impegno di Federnotai ultima modifica: 2018-05-11T08:15:34+02:00 da Giovanni Liotta

Armiamoci…e partiamo!

I fatti in sintesi:

  • un notaio del Distretto di Milano viene condannato in via definitiva (dopo i giudizi sempre confermati di Coredi, Corte d’Appello e Corte di Cassazione) ed è soggetto ad altri procedimenti in corso di definizione per aver violato (anche) le norme che richiedono la personalità della prestazione;

  • il notaio suddetto presenta esposto all’Antitrust;

Continua a leggere

Armiamoci…e partiamo! ultima modifica: 2018-02-26T09:17:42+02:00 da Domenico Chiofalo

Verso il voto: le domande dei notai alle forze politiche

Il Notariato deve partecipare ai dibattiti politici, giuridici, sociali e culturali? Per noi la risposta è: Sì! Dobbiamo esserci quando possiamo portare un contributo di idee e di proposte nell’interesse della collettività.

Abbiamo già sperimentato in recenti occasioni come sia importante andare in campo aperto per confrontarsi ma anche per stimolare la discussione. Sicuramente la campagna elettorale di questi giorni in vista del voto politico del 4 marzo rappresenta un’ulteriore occasione per “partecipare” e (provare a) creare dibattito. Continua a leggere

Verso il voto: le domande dei notai alle forze politiche ultima modifica: 2018-02-08T10:51:52+02:00 da Domenico Chiofalo

È più facile spezzare un atomo che un pregiudizio

Il notariato è un costo o un valore? È vero che si oppone a ogni cambiamento? È contrario alla concorrenza? Fuori dal mondo notarile, spesso le risposte a queste domande appaiono scontate, quasi come i luoghi comuni dei notai che esistono solo in Italia e della professione che si trasmette di padre in figlio.

I dati e i numeri li smentiscono e siamo riusciti con grande fatica a convincere parte dell’opinione pubblica e alcuni nostri interlocutori politici, ma ancora leggiamo e ascoltiamo troppi commenti, articoli, interviste che denotano una mancata conoscenza del nostro mondo e che rendono più facile individuare nel notaio un comodo bersaglio. E quindi occorre fare autocritica. Continua a leggere

È più facile spezzare un atomo che un pregiudizio ultima modifica: 2018-01-09T11:01:55+02:00 da Domenico Chiofalo

Federnotizie e la comunicazione oggi: 140 caratteri + 1 (il nostro)

Sono stati tre anni intensi, colmi di attesa per la scommessa del lancio del giornale sul web, vissuti con la tensione per la iniziale mancanza di fondi e con la preoccupazione per gli esiti del DDL Concorrenza, non senza una giusta dose di critica nei confronti dei nostri organi di vertice.

Abbiamo utilizzato tutti gli strumenti che la tecnologia ci ha messo a disposizione per raggiungere il cuore della categoria, dal giornale vero e proprio, ai social media, dai video registrati, alla diretta live. Sempre nell’ottica di una comunicazione utile, tempestiva ed efficace.

Notizia dopo notizia, il triennio è trascorso e siamo quasi arrivati alla conclusione. Due milioni e mezzo di pagine visualizzate e ottocentomila visitatori singoli sono già di per sé i numeri di un successo. Continua a leggere

Federnotizie e la comunicazione oggi: 140 caratteri + 1 (il nostro) ultima modifica: 2017-11-23T06:58:13+02:00 da Alessandra Mascellaro