Le persone e le funzioni: una nuova visione

Congresso Federnotai 25 novembre 2017

ANTICIPARE IL FUTURO.

OTTO IDEE PER LA POLITICA DEL NOTARIATO

Questo è il mio discorso di fine mandato: dovrebbe essere il momento di fare bilanci, di esprimere considerazioni conclusive, di ringraziare le persone che sono state al mio fianco. Forse è un po’ atipico, ma comincio proprio con i ringraziamenti, prima che l’emozione mi tradisca e mi faccia dimenticare qualcuno.
Comincio dalla mia Giunta, per una ragione ben precisa su cui si fonda – molto più che sui tanti momenti di sintonia e sui pochi momenti di dialettica tra posizioni differenti – il rapporto personale e politico che mi lega a ciascuno dei suoi membri. Nella nostra categoria ci sono quelli che colgono i momenti di tensione e di emergenza per provocare spaccature; ci sono quelli che in quei frangenti si propongono come eroi salvifici, tanto ricchi di applausi quanto privi di risultati; e poi ci sono quelli che si impegnano per affrontare veramente i problemi, facendosene carico per tutti, portando a vantaggio di tutti i risultati positivi e tenendo su di sé la responsabilità per quelli negativi, scegliendo di sacrificare la propria popolarità. La nostra Giunta appartiene a questo terzo gruppo, e farne parte è stato tanto importante quanto difficile. Io che l’ho guidata me ne rendo conto perfettamente e voglio che ai miei compagni arrivi la gratitudine che meritano. Continua a leggere

Le persone e le funzioni: una nuova visione ultima modifica: 2017-11-26T10:28:56+00:00 da Carmelo Di Marco

Il notariato è un sistema che ha bisogno di nuovi strumenti

Speciale Congresso Nazionale del Notariato 2017 - Federnotizie

Il titolo di questo Congresso Nazionale mi piace molto: perché mette al centro dell’attenzione il tema della digitalizzazione, che non attiene alle emergenze del recente passato; perché esprime una presa di coscienza rispetto alla sfida che questo tema ci chiama ad affrontare; e perché al tempo stesso esprime un proposito ambizioso e la cui realizzazione non è affatto scontata: continuare a svolgere – arricchendone il contenuto con l’acquisizione e la messa a frutto di nuove competenze – un ruolo di garanzia di sistema.

Ci sono altre sfide difficili che potremo vincere solo realizzando propositi altrettanto ambiziosi. Continua a leggere

Il notariato è un sistema che ha bisogno di nuovi strumenti ultima modifica: 2017-10-13T17:16:53+00:00 da Carmelo Di Marco

Convegno di Federnotai. DAT: la coscienza del notaio giurista

Le conclusioni di Carmelo Di Marco, presidente di Federnotai

C’è una una questione importantissima che è emersa più volte negli interventi che abbiamo ascoltato: la questione dell’autonomia del professionista, della rilevanza della sua coscienza – e della eventuale obiezione di coscienza – nella futura applicazione delle norme sulle disposizioni anticipate di trattamento. Continua a leggere

Convegno di Federnotai. DAT: la coscienza del notaio giurista ultima modifica: 2017-06-17T10:33:39+00:00 da Carmelo Di Marco

Manifesto per un notariato visionario

Congresso CNN 2016

Da alcuni anni, il Notariato – oltre a valorizzare la propria pubblica funzione – si propone di far riconoscere l’utilità del proprio intervento: lo stesso Presidente Lombardo, in occasione della prima riunione dei Presidenti Distrettuali successiva al suo insediamento, ha messo al centro della sua riflessione la necessità della affermazione del “notaio utile”, del “notaio socialmente apprezzato”.

Carmelo Di MarcoSappiamo bene che l’utilità del nostro intervento e della nostra funzione è contestata da molti: in molti casi viene negata in modo strumentale da chi vorrebbe azzerare i controlli ai quali quella funzione si collega; da chi progetta di includere le nostre attività nell’ambito della propria offerta di servizi o da chi vorrebbe che la nostra funzione non fosse più abbinata a talune caratteristiche nostre esclusive, per poterla esercitare senza possederle. In altri casi – purtroppo ci sono anche questi – il riconoscimento della nostra utilità manca perché non riusciamo a soddisfare le aspettative di chi si rivolge a noi. Continua a leggere

Manifesto per un notariato visionario ultima modifica: 2016-10-28T15:58:29+00:00 da Carmelo Di Marco

Non è un paese per cipolle

Il rapporto del Notariato con la Politica conosce fasi storiche alterne: da anni subiamo erosioni di competenze, e nell’ultimo periodo alcune iniziative (prime tra tutte le norme sulla costituzione delle start up innovative e il “ddl concorrenza”) si sono tradotte in un vero e proprio stress test per la nostra categoria, ma non è sempre stato così: basta risalire indietro di pochi anni per ricordare il “decennio d’oro” iniziato con la Legge Mancino del 1993 (che diede al notaio la competenza esclusiva per le cessioni di quote di srl e aziende) e terminato con la riforma del diritto societario del 2003 (nel mezzo: la trascrizione del contratto preliminare, la delega delle esecuzioni, il controllo di legalità degli atti societari).

Prima di allora, al Notariato la Politica chiese – dandogliene la possibilità – di accompagnare il Paese nella diffusione della proprietà immobiliare (accompagnata dal rispetto delle norme edilizie e urbanistiche), nella crescita delle imprese, nella evoluzione dei diritti in seno alle famiglie.
Continua a leggere

Non è un paese per cipolle ultima modifica: 2016-07-29T15:49:45+00:00 da Carmelo Di Marco

L’intervento del notaio come applicazione concreta dei principi costituzionali

Congresso Federnotai 2016

Io non sono un esperto di diritto costituzionale, quindi non oso addentrarmi in una analisi del rapporto tra l’intervento del notaio e la realizzazione dei principi e delle regole della Costituzione che richiederebbe ben altra competenza.

Desidero invece affrontare il tema che da titolo al mio intervento con gli strumenti intellettuali del notaio, conducendo il ragionamento – con qualche licenza creativa che permetto a me stesso e che spero “scandalizzi” qualcuno – lungo tre diverse linee di sviluppo destinate, come vedremo, a confluire in un’unica direzione. Continua a leggere

L’intervento del notaio come applicazione concreta dei principi costituzionali ultima modifica: 2016-06-30T17:50:13+00:00 da Carmelo Di Marco

Scioglimento di società e assegnazione beni – schema di atto

Repertorio n. _____ Raccolta n. ______

SCIOGLIMENTO CON LIQUIDAZIONE DI SOCIETA’ IN ACCOMANDITA SEMPLICE ED ASSEGNAZIONE DI BENI AL SOCIO

REPUBBLICA ITALIANA

Il giorno ______ dell’anno duemilasedici _____________

In ______, alle ore ______ Avanti a me dottor ______, Notaio in ______, iscritto nel Collegio Notarile di ______, è comparso:

– XX YY, cittadino italiano, nato a Berlino (Germania) il ______, residente in ______ Berlino – Germania (EE), ______, codice fiscale n. ______  il quale interviene al presente atto sia in proprio, sia in qualità di socio accomandatario e legale rappresentante della società Continua a leggere

Scioglimento di società e assegnazione beni – schema di atto ultima modifica: 2016-02-15T06:41:06+00:00 da Carmelo Di Marco