Il ruolo e le competenze del notaio in Inghilterra

Storicamente, la figura nel notaio in Inghilterra e Galles viene ufficialmente riconosciuta nel 1279, anno in cui venne concessa dal Papa, all’Arcivescovo di Canterbury, la facoltà di nominare i notai.

Successivamente, a partire dal 1533, dopo la frattura con la Chiesa romana, avvenuta durante il regno di Enrico VIII, la nomina dei notai diventò prerogativa del Re e non più del Papa.

Continua a leggere

Il ruolo e le competenze del notaio in Inghilterra ultima modifica: 2018-06-13T10:08:06+00:00 da Alessandro Gaglione

La certificazione dei poteri di rappresentanza degli amministratori di società inglesi

Capita spesso di dover verificare i poteri di rappresentanza di un amministratore di una società di diritto inglese ed, in questo caso, il notaio italiano potrebbe avere necessità di richiedere un documento dal quale si evinca chi sono gli amministratori di una determinata società nonché i relativi poteri. Continua a leggere

La certificazione dei poteri di rappresentanza degli amministratori di società inglesi ultima modifica: 2018-02-07T11:04:09+00:00 da Alessandro Gaglione